Homepage

“La riproduzione vietata” di Renè Magritte

Perché questa vetrina?

Lasciatemi dire: perché no?

Viviamo in un mondo iper-tecnologico dove ognuno di noi sente la necessità  di farsi notare: alla continua ricerca di approvazione, conferme e consensi.

Viviamo in un mondo dove la necessità  di mettersi in vetrina viene soddisfatta nei modi più disparati, scegliendo quale maschera mostrare o cercando di alterare la visione che il prossimo ha di noi.

Viviamo in un mondo in cui l’impressione del prossimo nei nostri confronti è quasi più importante della propria consapevolezza.

Posso io essere da meno?

Oggi il mostrarsi è diventato “l’oppio dei popoli.”

Ho fatto solo una scelta lievemente diversa.
Qui non mostrerò la mia parte esterna (conta e vale poco).
Qui, io cercherò di mostrare ciò che si vede affacciandosi alla finestra dei miei occhi in direzione dell’anima.
Qui io cercherò di mostrare i miei pensieri o ciò che ci diciamo in silenzio, davanti ad uno specchio.

Un piccolo tentativo di dare forma a qualcosa di immateriale, come un pensiero, cercando di trasformarlo in parola scritta.

Buona lettura.

Michele Proto

  • Federica Bosco

    E… cosa si prova quando incontri quello giusto?
    È come quando torni a casa la sera, stanca morta, e chiudendo la porta hai quella sensazione di pace e di protezione che ti avvolge e non vedi l’ora di sdraiarti sul divano con una bella cioccolata calda e un libro. ecco, trovare la persona giusta dovrebbe farti quell’effetto lì, l’effetto di tornare a casa.

    Non tutti gli uomini vengono per nuocere
  • Marc Levy

    Uno strano paradosso caratterizza gli esordi di una storia d’amore. Si ha timore di rivedersi, si esita prima di dire all’altra persona che non abbiamo fatto altro che pensare a lei. Si vorrebbe dare tutto invece ci si trattiene, si lesina sulla felicità  come si potesse esaurire. L’amore appena nato è insieme folle e fragile.

    Una ragazza come lei
  • Virginia Woolf

    Anche l’amore distruggeva. Tutto ciò che era bello, tutto ciò che era vero, finiva.

  • Kahlil Gibran

    Il vero amore non è né fisico né romantico.
    Il vero amore è l’accettazione di tutto ciò che è, è stato, sarà  e non sarà 
    Le persone più felici non sono necessariamente coloro che hanno il meglio di tutto, ma coloro che traggono il meglio da ciò che hanno. La vita non è una questione di come sopravvivere alla tempesta, ma di come danzare nella pioggia.

  • Banana Yoshimoto

    Quando si cerca di spazzare via il dolore e la tristezza, nasce una libertà  che è come un piccolo premio.

    Il corpo sa tutto
  • Cesare Pavese

    Sarà  perché io non ho quell’anima di poeta che vorrei, ma ti dico che una mia poesia mi costa prima di cominciare a scrivere mesi interi di vita e di dolori.

    Lettere